• Antonio Ragusi

Le fotografie che hanno fatto la storia: La foto dell'orso di Michio Hoshino




Michio Hoshino, un fotografo conosciuto per i suoi scatti dedicati alla natura selvaggia, fu sbranato vivo da un orso nella sua tenda poco dopo averlo fotografato nel 1996. Ancora una volta, una foto divenuta virale negli anni che ricompare periodicamente riscuotendo sempre un gran successo. E ancora una volta una foto falsa ricreata per ingannare le persone.  Osservando alcuni dettagli come l'orecchio alla nostra destra o le zampe, anche chi non è esperto di fotografia o di fotoritocco può intuire di come siano state fuse due foto differenti: una di una tenda e una di un orso. Anche la luce non è coerente con lo scatto poichè il muso dell'animale è nella tenda, ma il suo naso è illuminato dalla luce. La luce all'interno della tenda e l'ombra dell'orso poi indicano che il sole si trova sul lato destro, mentre tutto il corpo dell'animale è illuminato sul lato sinistro.  Nonostante la testimonianza fotografica sia falsa, il fotografo purtroppo venne realmente sbranato da un orso l'8 agosto 1996 mentre stava girando un documentario per la tv giapponese.

190 visualizzazioni
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grigio Circle
  • Facebook Clean Grey
  • Tumblr Clean Grigio

PHOTO

© Antonio Ragusi